Stati Generali del Turismo e della Cultura



STATI GENERALI DEL TURISMO E DELLA CULTURA


Obiettivi

La nostra regione ha inteso dotarsi di un Piano Strategico del Turismo, in sintonia con l’azione nazionale elaborata dal Comitato Permanente di Promozione del Turismo, costituito da tutti i soggetti preposti e con il coordinamento del MiBACT, al fine di garantire a livello nazionale una visione unitaria del turismo e della cultura. Si tratta di un processo che ha previsto recentemente la migrazione graduale e l'integrazione delle competenze attraverso il Mipaaft (Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo).
Attraverso la convocazione degli Stati Generali del Turismo e della Cultura, l’Amministrazione Regionale intende avviare un momento di riflessione e confronto diretto con le istituzioni locali, gli operatori del settore e tutti i potenziali stakeholders, finalizzato alla raccolta di contributi, idee e progettualità per la redazione del Piano Strategico Regionale del Turismo e la sua implementazione.

 


Gli Stati Generali del Turismo e della Cultura permetteranno di:

raccogliere idee e progettualità che possano essere valorizzate e proposte nell’ambito del piano degli interventi strategici;
condividere le informazioni sulla necessità di costruire un sistema integrato di offerta turistica ed orientare strategicamente il piano;
sollecitare i diversi stakeholders ad attivarsi nei limiti delle proprie competenze e responsabilità;
facilitare il processo di Governance delle attività.
 

Metodologia


Le modalità organizzative e i contenuti tecnici degli incontri (o tavoli tematici) sono impostati in base agli input derivanti dal territorio e dalle analisi strategiche. L’idea di fondo è quella di avviare e gestire momenti collettivi di confronto, a cui possono partecipare operatori turistici, attori della filiera, esperti, politici, rappresentanti istituzionali, cittadini, nei principali comuni della regione o in aree territoriali di aggregazione. È prevista anche la possibilità di offrire il proprio contributo attraverso il form on line (input tavoli di lavoro) dedicato per ogni tematismo ed attivato a valle di ogni incontro.
Il format degli incontri, dal taglio tecnico-operativo, è focalizzato su specifiche tematiche e prevede la sensibilizzazione su asset strategici ed elementi innovativi del turismo attraverso tavoli di lavoro dedicati.

 

Consulta la pagina degli incontri in corso di organizzazione contenente le modalità di registrazione.