Per conoscere un territorio bisogna gustare i suoi sapori, sentire i suoi profumi.

In Molise i frutti della terra si alternano alle prelibatezze del mare per offrirti una proposta gastronomica variegata e ricca di prodotti locali. Ce n’è davvero per tutti i gusti: il grano ha reso pasta e pane molisani famosi nel mondo, come i cavatelli o il pane e i taralli di Venafro. Oppure i salumi, tra cui il capocollo, la soppressata molisana, lo ‘ntriglio, o la Signora di Conca Casale, insaccato di carne suina presidio Slow Food, per arrivare ai formaggi, come il caciocavallo di Agnone, il formaggio di Pietracatella stagionato nelle grotte del paese, il Caprino di Montefalcone del Sannio o il pecorino di Capracotta. Tra le eccellenze della tavola molisana anche l’olio extravergine Molise Dop e il tartufo, in particolare quello bianco. Poi ovviamente la cucina a base di pesce, da gustare soprattutto sulla costa. E i dolci, tra cui le tipiche ostie o i confetti ricci di Agnone, le cancelli o i piccillati. E come accompagnare questi prodotti se non con un buon calice di Tintilia, una delle quattro Doc molisane? 

Per conoscere meglio i prodotti tipici e le loro autentiche lavorazioni, è possibile partecipare ad una delle tante esperienze organizzate durante il corso dell’anno, come passeggiare assieme ad un cavatore in cerca dei tartufi o degustare il formaggio direttamente in una grotta di stagionatura.

La tradizione gastronomica molisana è ricca di prodotti e di sapori, tutti da gustare!

Dove mangiare al {{ categoryName }}

Eventi al {{ categoryName }}