Trivento (borgo)-Trivento (Z.I. Piana dell’Ischia)

Dal centro della piazza, nei pressi della chiesa di Santa Croce, si scende in direzione nord, lungo la ripida Via Trignina. Inizialmente asfaltata, attraversa più volte la strada scorrimento veloce e nell’ultimo tratto a valle diventa una mulattiera che culmina la discesa nei pressi della piccola area produttiva di Piana dell’Ischia. 2,70Km
0:18

Trivento (Z.I. Piana dell’Ischia)-Roccavivara (Mulino Fornello)

Prima dell’ingresso nella piccola zona industriale, il percorso gira a sinistra dirigendosi perpendicolarmente verso il fiume Trigno. Si passa sotto il ponte della Strada Statale Trignina e si gira a destra costeggiandola. Meno di un chilometro e il percorso svolta a destra innestandosi sulla Strada Provinciale 15 che conduce al borgo arroccato di Roccavivara. Si percorre la poco trafficata Strada Provinciale per circa 4 chilometri fino a raggiungere la deviazione per una ripida e nascosta mulattiera sulla sinistra che si precipita verso il fiume in poche decine di metri. La fine della discesa incrocia il fiume Trigno e l’antico Mulino Fornello. 6,50Km
1:18

Roccavivara (Mulino Fornello)-Roccavivara (chiesa di Santa Maria del Canneto)

Direzione nord-est, paralleli al fiume Trigno, si segue la comoda e pianeggiante strada bianca che conduce direttamente all’ingresso del parco circostante la chiesa di Santa Maria del Canneto. Fine del Cammino
  2,00Km
0:24