Turismo e Cultura

News

Le due chiese nel complesso di Santa Maria di Casalpiano, gioiello da custodire gelosamente

Le due chiese nel complesso di Santa Maria di Casalpiano, gioiello da custodire gelosamente

venerdì, 26 ottobre 2018

Casalpiano è certamente una delle aree storiche più importanti e suggestive sul territorio regionale. Due chiese, non una, in un complesso monastico edificato probabilmente nell’Alto Medioevo: è questa la peculiarità del monumento che s’incontra uscendo dalla Bifernina per salire verso Morrone del Sannio, paese gioiello e sentinella sulla valle del Biferno.
Di grande fascino sono i ruderi della chiesa posta sul lato del complesso, forse di origine medievale o per alcuni gotica, vista l’imponenza delle mura superstiti del catino absidale. Dell’edificio restano le basi delle mura perimetrali e le tre absidi altissime, che creano ancora una suggestiva scenografia, soprattutto di notte al chiaro di stelle (foto in basso). “In un continuo gioco di sovrapposizioni e ricostruzioni – si legge su Molise Mitico (Volturnia Edizioni) nei pressi di tale edificio nei secoli XIII-XIV fu edificata un’altra chiesa con relativo battistero, stavolta in puro stile romanico. Ed è questa la chiesa che tuttora è praticabile”.
Dunque una probabilmente più antica e più grande a tre navate, di cui restano solo una piccolissima parte, le tre absidi semicircolari che, come scrive lo storico Franco Valente sul sito www.francovalente.it : “ancora sfidano il tempo. E l’altra, più piccola, completamente restaurata e funzionante, cui si aggrega il campanile-piccionaia, il cappellone di S. Michele Arcangelo e l’edificio rustico che, pur avendo assunto i caratteri tipici dei monumenti da poco restaurati, permette di individuare in esso una serie di funzioni legate comunque alle esigenze residenziali dei religiosi o dei villani che l’abitarono”.
Se avete voglia di riappropriarvi di una fase importante della storia dei nostri luoghi, beh, a Casalpiano, in territorio di Morrone del Sannio, c’è un patrimonio di dimensioni notevoli, che va curato, promosso e custodito.  Visitabile tutti i giorni, accesso libero, per vedere gli interni contattare il nm 3381038800 (Chalet Casalpiano) mattina o pomeriggio dopo le 18.