BORGO MOLISANO

Sono tanti i popoli che hanno abitato questa terra dalla preistoria fino ad oggi, beneficiando delle risorse naturali e dell’acqua di cui il Molise è ricco e lasciando numerose tracce di altri tempi e modi di vivere.

A testimonianza della presenza umana fin dalla preistoria, nel giacimento di Isernia La Pineta (Museo Nazionale del Paleolitico) è stato ritrovato il più antico reperto umano scoperto in Italia. Terra abitata successivamente dai Sanniti, la sua eredità è ancora presente in tanti borghi molisani. A Sepino, la spettacolare zona archeologica di Altilia Saepinum porta a scoprire la città romana nata nei pressi di un antico insediamento sannitico, dove cardo e decumano riprendono il percorso del tratturo e parlano di una transumanza di radici antiche. In borghi come Frosolone, si possono tuttora trovare testimonianze di questa transumanza, che con il passare delle stagioni è arrivata fino ad oggi, e che ogni anno vede i bovini intraprendere un lungo viaggio tra le montagne del Molise e i pascoli della Puglia.

Tra i centri abitati bagnati dalle acque marine spicca Termoli, piccolo borgo antico con al centro la cattedrale, bell’esempio di romanico in Molise. Fra le montagne dell’Alto Molise sorge invece Agnone, borgo ricco di arte e storia, conosciuto in tutto il mondo per la millenaria Pontificia fonderia di campane Marinelli, la più antica fonderia italiana e fra le più antiche del mondo, un’oasi dove il tempo si è fermato e dove è possibile ammirare una produzione campanaria che usa ancora le tecniche del medioevo. Un medioevo che è tuttora presente nella struttura di tanti piccoli borghi molisani come Scàpoli, la capitale dalla zampogna. Ma parlare di borghi molisani è parlare anche di castelli, come il castello Pandone a Venafro, che sorge nella parte alta del borgo e permette di contemplare i campi di ulivo che circondano il paese, noto fin dall’antichità per la sua produzione olearia.

Viaggiare in Molise è scoprire borghi immersi nella natura, una terra che ci parla di storia e di vita.